Direttore Valter Vecellio. 1 year 42 weeks ago

Governo

Giustizia: presidente Renzi, quello che accade non è uno scandalo, non è una vergogna?

Il Governo del decisionista (a parole) Matteo Renzi ogni volta riesce a stupire. Per la sua supponenza ostentata, per il compiaciuto menefreghismo di ogni regola istituzionale. La cronaca, per non sbagliare, la si ricava dall’ “Unità”, che fin dal titolo ci fa capire cosa accade: “Giustizia, stop al Parlamento. Alle riforme ci pensa il Governo”. Ci pensa; e intanto: “Fermi tutti!”.

Valter Vecellio

La nota. Il Paese attende riforme efficaci e profonde. Per ora, però solo promesse e parole

A proposito di Matteo Renzi si racconta che il suo “fare” e il suo “dire” politico si ispiri a un leader oggi praticamente dimenticato, e interessato solo a far quattrini: Tony Blair. In effetti Blair ha prima conquistato il Partito Laburista, lo ha poi rivoltato come un guanto, poi ha governato a lungo. Anche Renzi si è impadronito del Partito Democratico, ha praticamente “rottamato” i “vecchi” del partito, ora siede a palazzo Chigi. Anche Renzi fa progetti a lunga scadenza, ed è perfettamente legittimo. Però oggi al 10 di Downing Street siede il leader conservatore David Cameron. Leader del centro-destra in grado di contendere la leadership di Renzi, oggi non se ne vedono; ma in politica, mai dire mai.

Valter Vecellio

Renzi annuncia più riforma di quelle che poi effettivamente fa. Un “nuovo” “vecchio” forte dell'altrui debolezza

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi, la conferma è venuta dall’avvilente dibattito di ieri pomeriggio al Senato, è un pifferaio solo apparente piacione. E’ forte della debolezza altrui, un “nuovo” “vecchio”, discreto affabulatore: i suoi trionfi hanno avuto e hanno molti effetti sullo stato della nomenklatura, non solo quella del Partito Democratico. Le sue vittorie tuttavia non sono servite, e difficilmente serviranno, ad attenuare i tanti guai di questo paese.

Valter Vecellio

Lo (s)governo del nostro scontento

Immaginate un’azienda che nonostante la crisi, riesce a dare lavoro a una quarantina di persone e procura altro lavoro a un altro centinaio, con l’indotto. Un’azienda che fattura una decina di milioni di euro l’anno, specializzata in motori elettrici venduti in tutto il mondo, e regge la concorrenza spietata di altre aziende affermate, grazie a una qualità eccellente e a costi competitivi. Questa azienda se la volete trovare, ha sede a San Giovanni in Persiceto, vicino Bologna. Il titolare è un signore che viene dalla Calabria, si chiama Virginio Rende. I suoi genitori hanno abbandonato la loro terra molti anni fa, Rende ormai parla come un emiliano, e ogni tanto gli scappa di bocca anche qualche colorita espressione tipica di un bolognese.

Valter Vecellio
Syndicate content

Notizie Radicali: il giornale telematico di Radicali Italiani - Direttore: Valter Vecellio
Team: Simone Sapienza, Maria Veronica Murrone
Sito web: Mihai Romanciuc
Vuoi collaborare? Scrivi a notizie.radicali.it@gmail.com