Direttore Valter Vecellio. 3 days 17 hours ago

Editoriale-direttore

A chi attendeva una seconda puntata della polemica Pannella/Bonino. Contento di averli delusi

La si può immaginare, la delusione. Domenica, tra le 17 e le 19, a Radio Radicale, la consueta conversazione con Marco Pannella. Immaginabile che giornalisti  (e non solo loro), si siano sintonizzati, avidi e vogliosi di carpire qualche ulteriore brandello della ormai per tutti polemica Pannella v/s Bonino. Spiacenti; è andata male.

Valter Vecellio

Carceri italiane, è strage

Dice bene la segretaria di Radicali italiani, quando ci ricorda, come ha fatto  dalle colonne de Il Garantista che "le carceri continuano ad essere luoghi oscuri, impenetrabili all'interno delle quali può accadere di tutto. Può accadere, per esempio, che un ragazzo di trent'anni - è accaduto ad Enna recentissimamente - sia torturato e stuprato per tre settimane di seguito dai compagni di cella senza che il personale penitenziario, compreso quello sanitario, si accorga di nulla. Solo le urla della madre al colloquio, hanno salvato quel giovane: la donna si era accorta di una impressionante tumefazione ad un orecchio e ha chiesto spiegazioni alla Direttrice".

Valter Vecellio

Obama, anche i gesti simbolici contano

Non sarà facile, per i futuri storici, inquadrare la presidenza di Barack Obama, che, piaccia o no, ha già conquistato un suo posto nella storia. E’ infatti il primo nero ad aver messo il suo spazzolino da denti alla Casa Bianca. Anche se una retorica a noi cara, quella del Frank Capra di “Mister Smith va a Washington”, dice che quello è il paese dalle mille opportunità, come dimenticare che solo sessant’anni fa Rosa Louise Parks viene incarcerata per essersi seduta nella fila dell’autobus riservata ai bianchi? Obama è riuscito a essere presidente due volte, e questo è già storia.

Valter Vecellio

I detenuti dell’OPG denunciano la violazione dei loro diritti. Chiamateli matti

“Giornata storica”. Anzi: “rivoluzionaria”. Così nei giornali il 30 marzo scorso. I il giorno in cui chiudono gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Una chiusura slittata già tre volte in due anni. Ma ora, finalmente ci siamo, i pazienti ricoverati negli OPG, finalmente vengono sostituiti dai REMS, le Residenze per l'esecuzione delle misure di sicurezza. Era ora. I Rems sono gestiti dai Dipartimenti di salute mentale che devono garantire assistenza e adeguati programmi terapeutici ai soggetti con patologie mentali.

Valter Vecellio
Syndicate content

Notizie Radicali: il giornale telematico di Radicali Italiani - Direttore: Valter Vecellio
Team: Simone Sapienza, Maria Veronica Murrone
Sito web: Mihai Romanciuc
Vuoi collaborare? Scrivi a notizie.radicali.it@gmail.com